Epifania: la manifestazione della divinità sulla terra attraverso di TE

da | Gen 5, 2023 | Alchimia Interiore | 6 commenti

Dopo le grandi feste e celebrazioni di Natale e Capodanno arriva anche il giorno dell’Epifania. Un giorno molto carico di simboli alchemici. E’ un giorno e una ricorrenza che io amo particolarmente.

Epifania significa Manifestazione. La manifestazione di Dio sulla Terra.

Come sempre che tu sia credente o no, che tu creda che Gesù sia nato veramente o no, che tu creda che i Re Magi abbiano viaggiato per migliaia di chilometri per trovare Gesù in una mangiatoia o no non è importante. Quello che conta per ognuno di noi è il significato, il messaggio che ci donano questi personaggi o entità o archetipi, come tu li vuoi chiamare.

Io vedo l’epifania come un ulteriore richiamo, un ulteriore sveglia se non ci fossimo accorti che la nascita di Gesù a Natale è il simbolo della manifestazione di Dio sulla terra. Epifania, manifestazione divina. Ma Dio abbiamo detto che si è già manifestato con la nascita di Gesù.

Ma tu hai capito che Gesù ti ricorda che come Dio si è incarnato in lui si incarna anche dentro di te?

La manifestazione di Dio sulla terra avviene attraverso gli uomini, ciascuno di noi. Bene, se non lo abbiamo capito allora ecco che l’epifania ci dà un’altra occasione, piena di simboli che ci aiutano a capire il percorso che possiamo intraprendere.
Andiamo a vederli più nel dettaglio.

I Re Magi si incamminano per andare a rendere omaggio a Gesù seguendo una stella.

1° Punto: L’obiettivo.

Epifania-Direzione-felicità

Il loro obiettivo più importante è trovare Dio e rendergli omaggio. E questo è il messaggio più importante anche per noi. Il nostro obiettivo più importante nella nostra vita è trovare Dio, ovvero dargli spazio dentro di noi e rendergli omaggio, esserne grati.

Loro sono già dei Re in realtà, e sono dei Magi, ovvero ognuno di loro è un mago. Allora perchè vanno a cercare Gesù e rendergli omaggio? Perchè sanno che il loro Potere di Mago e di Re è collegato a Dio, alla loro natura divina. E di nuovo è un simbolo per tutti noi.

Ognuno di noi è un Re e pure un mago, solo che bisogna ricordarsene. E ricollegarci, ricongiungerci alla nostra natura divina. Un Re, perchè il nostro Potere interiore è illimitato e Mago perchè abbiamo la possibilità di creare la nostra realtà quando ci colleghiamo alla nostra natura divina (come già ben sai se hai letto il libro Riprendi il Tuo Potere.)

 

2° Punto: La Stella.

Epifania-come-localizzare-la-stella

La stella simboleggia la nostra direzione, la visione più grande. Luminosa, grande e nel cielo. Non hanno seguito una mappa o una cartina stradale. Hanno seguito una Stella. Ciò che conta è avere chiara la direzione, la Stella, il COSA e non quale strada percorreremo, la mappa, il COME.
Hanno percorso migliaia di chilometri seguendo una stella!

Con tutte le difficoltà, l’impegno, gli imprevisti del viaggio. Sono andati avanti con devozione, passione, pazienza, determinazione, costanza finché hanno trovato Gesù, finché hanno trovato Dio.

3° Punto: La Dedizione.

Epifania-dedizione

Questo è un punto chiave.
I Re Magi erano degli studiosi del cielo. Studiavano le stelle. Non le cartine stradali. Significa che la loro passione, la loro mente era affascinata dalle stelle, dalla visione, dalla direzione. Ciò a cui pensavano più spesso erano le stelle, non la strada. E grazie allo studio delle stelle hanno capito, scoperto, trovato, si sono accorti, hanno potuto sentire il richiamo della STELLA che li ha portati alla manifestazione divina. Hanno comunque poi intrapreso un cammino sulla terra, non si sono teletrasportati. Ma la direzione era talmente forte che poi tutto quello che è accaduto nel viaggio è diventato solo uno strumento per arrivare DOVE VOLEVANO ARRIVARE.
Anche per noi è lo stesso.

  • Dove vanno i tuoi pensieri più spesso?
  • Dove impieghi le tue energie?
  • Che cosa ti appassiona?
  • Che cosa studia la tua mente?
  • A che cosa ti dedichi, ovvero dove si concentra la tua dedizione?

E non sono solo le energie che impieghi per esempio al lavoro. Puoi dire:

“Ma io devo lavorare duro solo per arrivare a fine mese! Lì vanno tutte le mie energie! E non mi resta più tempo per niente altro!”
La tua energia, la tua risorsa più potente non sono i soldi che guadagni e nemmeno il tuo tempo.
La tua risorsa più importante sono i tuoi pensieri e le tue emozioni.
Non permettere a niente e nessuno di rubarti quella risorsa così preziosa! Decidi ORA di osservare i tuoi pensieri, le tue parole, le tue conversazioni interiori e con le altre persone. Dedica quella risorsa a RICONGIUNGERTI alla tua natura divina e a rendergli omaggio. Come hanno fatto i Re Magi. Dedicati al COSA, al trovare e seguire quella stella, a scoprire come Dio vuole manifestarsi attraverso di te per la maggior parte delle tue energie (pensieri e emozioni) e non al COME, ovvero a risolvere problemi materiali, a dare corda al tuo vicino al bar che si lamenta di cosa non funziona in Italia e nell’azienda in cui lavora.
(Se vuoi approfondire questo punto, su come ripulirti dai pensieri ed emozioni negativi, coltivare quelli positivi e salutari e condividerli poi anche con gli altri vedi il percorso “Percorso di Alchimia Interiore“)

 

4° Punto: La Strada.

Epifania-dedizione

Non sapevano la strada abbiamo detto. Avevano solo una direzione. E come hanno fatto?

Hanno CHIESTO AIUTO. Hanno chiesto alle persone che incontravano sulla strada. Anche noi possiamo chiedere aiuto. Quando abbiamo chiara la DIREZIONE possiamo chiedere aiuto per le indicazioni pratiche.

“Ma se io non so la mia direzione? Non posso chiedere anche indicazioni per la mia direzione?”

Certo. Ma fai attenzione che tu possa avere dei suggerimenti su COME trovare la tua direzione, non chiedere a qualcuno di dirti qual è la tua direzione. La tua visione, missione è unica per te qui su questa terra. Loro studiavano il cielo, l’astronomia.

Me li posso immaginare mentre STUDIANO dei testi, OSSERVANO il cielo, MEDITANO in SILENZIO su quanto hanno letto e visto. Lo stesso possiamo fare anche noi. Studiare, leggere e rileggere e praticare testi ed esercizi che ci aiutano a trovare la nostra direzione, osservare (non giudicare) quello che accade dentro e fuori di noi e meditare in silenzio. Tutte attività che ci aiutano a scoprire, o meglio, diventare consapevoli, della direzione. (Il Love del Love Management®)
Poi, una volta scelta la direzione chiediamo indicazioni pratiche. (Il Management del Love Management®)
Loro hanno anche chiesto ad Erode, che certo non li ha portati sulla buona strada. E’ poi l’angelo che li guida e li avverte di fare attenzione e diffidare di Erode. Anche noi sul nostro cammino possiamo trovare chi ci può depistare in qualche modo ma se la stella è chiara e noi rimaniamo in ascolto prodondo e in osservazione allora anche noi sentiremo la voce dell’angelo che ci rimette sulla strada giusta.
Su come chiedere vedi anche “Riprendi il Tuo Potere

5° Punto: I Doni.

I Re Magi portano in omaggio dei doni. I doni sono il simbolo della gratitudine innanzitutto. Donano qualcosa di loro alla divinità.
I tre doni sono: Oro, incenso e mirra. Anche questi sono 3 simboli. L’oro, prezioso, è il simbolo del Re, l’incenso è lo spirito, Dio, la Mirra simboleggia l’uomo. La mirra, l’elemento per noi un pò più misterioso, a quei tempi veniva cosparsa sui cadaveri quando venivano mummificati per mantenere un odore gradevole. Ecco perché la mirra simboleggia l’uomo con la sua natura di materia che nasce e muore.
E di nuovo, che cosa simboleggiano per noi questi tre doni?

Ci ricordano la nostre tre nature: regale, divina e umana che vivono contemporaneamente in noi nella nostra avventura di vita della nostra anima qui su questa terra.
Siamo la manifestazione regale di Dio qui sulla terra.

Ricordiamocelo nelle nostre azioni, nei nostri pensieri, nelle nostre reazioni, nelle nostre intenzioni.

 

6° Punto: Il Contesto

Epifania-contesto

I Re Magi sono tre e viaggiano insieme. Tutti studiavano astronomia. Sembra che avessero età molto differenti: circa 15, 30 e 60. Certamente anche con esperienza e grado di saggezza diversi. In ogni caso tutti avevano la stessa INTENZIONE e DIREZIONE e così fare il viaggio è certamente stato PIù FACILE.
E’ il concetto del Potere del Contesto che riprendo nei libri, nei percorsi, nei videocorsi.
Stare insieme a persone che hanno scelto la nostra stessa direzione e visione rende più facile il Cammino. Cercale, trovale e cammina con loro!
Se vuoi approfondire questo punto, vedi il Cerchio Alchimisti

 

7° Punto: La TUA Stella.

Epifania-stella-mano

Ora tocca a te. Scegli la tua Stella per il nuovo anno.
Rendi la cosa semplice.
Rispondi a qusta domanda:

“Qual è la qualità che chiedi di poter sviluppare maggiormente dentro di te per far risplendere la tua Natura Divina?”

La qualità, non un obiettivo o un una realizzazione esterna. Una qualità che vuoi coltivare e sviluppare dentro di te.
Può essere il coraggio, la coerenza, la purezza, la generosità, la fiducia, l’ascolto, il silenzio, la calma…
Assicurati che sia positiva e non una eliminazione di qualcosa che ti disturba, come per esempio, meno stressata, meno impaziente, meno paurosa. Scegli LA STELLA da seguire, non quella da non seguire. Fa un enorme differenza. Dai un comando chiaro alla tua mente conscia e inconscia.

Quando lo hai scelto, condividilo qui sotto nei commenti. Contribuirai con il tuo commento ad ispirare anche gli altri con la tua STELLA.

Ti auguro un Viaggio meraviglioso, lungo, appassionato, pieno di sfide da superare per imparare e bellezza da ammirare per appagare il tuo Cuore.

Un Viaggio da Re e Regina. Da Mago e Maga.

LOVE,

Miranda

 

PS:

non aspettare di avere la risposta perfetta.

Inizia a stimolare la tua Mente di Re Mago o Regina Maga.

Condividi nei commenti qui sotto: Qual è la tua Stella per questo nuovo anno?

 

PPS:

Leggi e ascolta l’audio o guarda il video

con le 4 linee guida per il nuovo anno QUI

 

PPPS:

per essere ispirato e ispirare alla messa in pratica, chiedi la tua iscrizione al gruppo FB Alchimia Interiore di Miranda Sorgente, riservato a chi mette in pratica e condivide le sue esperienze con i principi dell’alchimia interiore che trovi nei libri, nei videocorsi e anche nei prodotti gratuiti che trovi QUI

6 Commenti

  1. Anna Maria

    Grazie ,cara Miranda e Buon Anno 2023, io scelgo L’Ascolto e la Calma per far fluire dentro e fuori di me le giuste cognizioni ed essere sorretta e guidata per non perdere la direzione della mia missione .Infinita gratitudine e amore per quello che fai.

    Rispondi
    • Miranda Sorgente

      Grazie Anna Maria, ascolto è anche la prima parte della mia Stella per quest’anno, buon cammino calmo e consapevole Love, <3

      Rispondi
  2. Raxi

    Molto bello questo articolo
    Grazie

    Rispondi
    • Miranda Sorgente

      Grazie a te Raxi Un abbraccio a te e a tutta la tua bella famiglia <3

      Rispondi
  3. Anna Maria Storti

    La PRESENZA e’ la qualita’ -STELLA su cui voglio focalizzare il mio percorso nel nuovo anno
    L’IO SONO costante… o, il piu’ costante possibile,

    La PRESENZA e’ la STELLA che mi consente l’osservare senza giudizio , me in primis, gli altri, le situazioni, le circostanze … gli eventi che continuo a proiettare
    nel Campo .

    La PRESENZA senza aspettative mi permette di accedere ad un livello di comprensione sempre piu’ profondo …. delle manifestazioni del Campo….( dandomi inoltre la possibilita’ di connettermi ad altre fondamentali qualita’ come la gratitudine, la pazienza, la tolleranza, la leggerezza, …)
    anzi….
    mi consente di co-creare consapevolmente col Campo… ed esprimere e manifestare il mio Sacro Potere…

    La Stella della PRESENZA….
    mi riporta alla memoria della mia natura divina …. percio’ il mio focus , il mio intento di seguirla ed insieme il mio piu’ grande inestimabile dono che accolgo con tutto il mio cuore…

    Buona Epifania a tutti!!!!

    Grazie!!!!

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

EnglishItalian